lunedì 6 febbraio 2012

Torcolo soffice con gocce di cioccolato light

Cari lettori,
finalmente dopo molto tempo torno con nuove ricette porcose MA light. In questo periodo si sono verificati molti cambiamenti nella mia vita, ho ritrovato vecchi amici con cui ho passato ore intere a parlare e ho conosciuto una persona speciale che in pochi giorni è diventata la più importante della mia vita. Non sono stati tutti giorni belli ma ora sono di nuovo felice e pronta per riprendere in mano questo blog. Ma passiamo alle cose realmente importanti: I dolci.
Questo torcolo è stato fatto in non più di 10 minuti, e l'ho preparato pensando a come allietare il risveglio della persona che più di tutte, ora, rende felici le mie giornate.



Ingredienti : 
  • 3 uova 
  • 100 gr di fruttosio 
  • 100 gr fecola di patate 
  • 150 gr farina integrale 
  • 250 gr di yogurt magro preferibilmente biologico
  • 1 bustina di vanillina 
  • 1 bustina di lievito vanigliato (o meno, come preferite) 
  • 80 gr di gocce di cioccolato fondente 
  • Zucchero a velo per decorare 

Procedimento: 

Accendere il forno a 170°.
Sbattere le uova insieme al fruttosio fino a quando non si crea una sorta di cremina spumosa di colore più chiaro rispetto a prima. Aggiungere la fecola, la farina, la vanillina ed il lievito (setacciare questi ingredienti insieme è fondamentale per distribuire uniformemente il lievito e non creare antiestetici bozzi nella torta...) e mescolare con energia o con uno sbattitore elettrico (che non guasta mai). Versare lo yogurt nel composto, mischiare con cura. Trasferire l'impasto in uno stampo di silicone o, in alternativa, in una classica teglia che avrete spruzzato di olio di semi o d'oliva (che regge meglio le alte temperature). Lasciate cuocere per 30 minuti circa, ogni forno è diverso quindi state attente e controllate, anche solo dopo 25 minuti, la torta inserendo uno stecchino di legno al suo interno...se risulterà umido necessiterà di altri 5 minuti altrimenti sarà pronta per essere cosparsa di zucchero a velo e servita. 

ET VOILÀ!

''Quando ho piantato il mio dolore nel campo della pazienza, mi ha dato il frutto della felicità''
(K. Gibran) 

7 commenti:

  1. Che bella torta!! mi piace il tuo blog! A presto

    http://petitecuilliere.blogspot.com/

    RispondiElimina
  2. Cara Marcella bentornata,ottima ricetta e bella anche la frase di K.Gibran,buona serata,un abbraccio.

    RispondiElimina
  3. Grazie mille C e grazie mille anche a te Achab!Effettivamente era ora che tornassi :-) !

    RispondiElimina
  4. Per essere dietetico mi sembra abbastanza carico, se non vi dispiace vorrei una ricetta piu'dietetica, grazie a tutti.....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao,questo dolce ha 199kcal a fetta se diviso in 10 fette e 166kcal a fetta se diviso in 12 fette.Come apporto calorico mi sembra equilibrato per una colazione o una merenda ma se vuoi renderlo più leggero potresti togliere 1 uovo dalla ricetta e le gocce di cioccolato.Anche diminuire di 20gr il fruttosio,verrà comunque molto buono e la riduzione calorica sarebbe drastica.In questo sito,comunque,ci sono altri dolci più leggeri che spero saranno più adatti alle tue necessità.Spero di esserti stata utile,a presto!

      Elimina
  5. che splendido stampo per dolci!
    domanda: ho letto il commento sopra, e mi chiedevo se conti personalmente tutte le calorie degli ingredienti o se le prendi da altre ricette dove sono già scritte. io ho sempre provato a cucinare in maniera attenta, ma alla fine non ce la faccio ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao :-) io non sono una fissata delle calorie e non sempre le conto,mi limito a tagliarle il più possibile ma poi non faccio sempre il calcolo per porzione...detto questo,quando lo faccio,conto tutto personalmente perchè ogni ricetta è inventata da me quindi anche volendo non potrei copiare!

      Elimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...