giovedì 23 gennaio 2014

Banana-pancake extra light con solo 4 ingredienti

Sono stressata.
Ho 24 anni.
Ho un esame il 13.
Non so niente.
Ahhhhhhhh!!!
Domani sveglia alle 8 e studio tutto il giorno!
Certo, ecco perchè mi è sembrato giusto andare a letto alle 3, così, per metterci più pepe.
Quindi la colazione verso le 2 e mezza, tanto per digerire meglio....e perchè no? Mi addormento leggendo "Il pianista'' e mi sveglio con i segni distintivi dell'azienda.
Si lo so, sto delirando, e il delirio è stato tanto potente che ho preparato i pancake alla banana, appunto, alle 2 e passa del giorno.
Per fortuna, però, bastano pochi minuti per mangiare queste BANANOSE frittelline con quel tocco di sciroppo d'acero che mi fa sentire tanto figlia legittima U.S.A.
Ottima colazione, senza burro, uova, zucchero.... ma che ve lo dico a fare?
E se questo non vi basta....oh, natale è passato!


Ingredienti per 1 o 2 persone sonnambule (4 pancake):

1 banana (120gr)
1 cucchiaio di farina (30gr)
1 cucchiaio di latte (circa 20gr)
Un pizzico abbondante di bicarbonato di sodio (ma se dite baking soda sembra più californication)


Procedimento:


Schiacciate la banana con una forchetta insieme alle vostre preoccupazioni.
Unite latte, farina e bicarbonato di sodio,sbattete tra di loro gli ingredienti, proprio come fareste con la testa delle vostre coinquiline.


Ecco, ora che avete ottenuto un composto omogeneo prendete una padella antiaderente, con uno scottex distribuite un goccio di olio di riso (o semi), accendete la fiamma a intensità media e dopo 30 secondi versate una bella cucchiaiata di impasto.


Quando si saranno formate delle bollicine girate il pancake, non preoccupatevi se si sfalda, utilizzerete le vostre doti artistiche per ricomporre la frittella :-)
Ancora 1-2 minuti circa ed ecco pronti i vostri banana-pancake!


P.S. Servite con sciroppo d'acero altrimenti nessuno crederà alle vostre origini americane.

ET VOILÀ!



Scusate per la qualità delle foto,  la mia macchina fotografica è sparita, 
nel caso di ritrovamento chiamare Chi l'ha visto

15 commenti:

  1. Ci mancavi, Marcella!!...
    Ti dico solo "in bocca al lupo" per lo studio... per la cucina non te lo dico: sei così brava che non ne hai bisogno!!...
    Un abbraccio...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille :-) e crepi!
      Un grosso abbraccio anche a te, spero di poter recuperare con il tuo blog!

      Elimina
  2. Che carini! :D
    In bocca al lupo per l"esame cara!

    RispondiElimina
  3. sfiziosi alla banana!
    in bocca al lupo per l'esame!!!!!
    a presto
    Alice

    RispondiElimina
  4. non sai quanto volentieri sbatterei la testa della mia coinquilina, al momento mi accontento di sfogarmi in cucina , pensando a lei quando dovrò sbattere degli ingredienti :D
    carinissima la ricetta! a prestooo

    Giorgia87

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Giorgi, chi meglio di te può capirmi?
      Dovremmo organizzare una partita di bocce tra Roma e Venezia, le palle ce le abbiamo già, aahahahaaa che ne pensi?

      Elimina
    2. I'm in :)

      Giorgia87

      Elimina
  5. Ciao Marcella, questa ricetta sembra molto appetitosa... e soprattutto fattibile anche da un'imbranata come me, per cui la proverò di sicuro! Del resto anch'io ho bisogno di carica per i miei esami, per cui...

    In bocca al lupo per il tuo esame, che se non sbaglio dovrebbe essere commerciale... l'ho dato a settembre e l'ho odiato con tutta me stessa, per cui hai tutta la mia solidarietà!

    RispondiElimina
  6. Ahahahah....che simpaticona...

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...