mercoledì 23 marzo 2011

TORTA MORBIDA CIOCCOLATO E RICOTTA

Se non si fosse capito il cioccolato è la mia passione.....questa torta è leggerissima, non contiene nè burro nè olio, ha pochi zuccheri ed è molto cioccolatosa e gustosa, parola mia!!
Solo 213Kcal a fetta.....

Ingredienti
300 gr di ricotta (di pecora o vacca, la differenza è di solo 10kcal,io ho usato quella di pecora)
200 gr di farina integrale
3 uova
60 gr di fruttosio
70 gr di cioccolato fondente al 70% fuso a bagno maria (o su fiamma dolcissima)
40 gr di cacao amaro in polvere
1 bustina di lievito vanigliato per dolci
1 bicchiere d'acqua
Zucchero a velo q.b.

Procedimento
Aprire il forno a 180° e pesare gli ingredienti. Versare su di un ampio recipiente le uova e sbatterle con le fruste elettrice insieme al fruttosio, poi aggiungere la ricotta e amalgamare ancora, bene. A questo punto aggiungete la farina integrale, la bustina di lievito e mescolate con cura. Se volete risparmiare tempo e stoviglie accendete il fornello a fiamma bassissima e su un pentolino sciogliete il cioccolato fondente avendo attenzione di mescolarlo spesso in modo che non si attacchi. Una volta fuso unitelo al composto insieme ai 40 gr di cacao amaro e a 1 bicchiere d'acqua. Sempre con le fruste elettriche amalgamate energicamente ed infine versate il tutto in uno stampo per dolci foderato di carta da forno. Lasciate cuocere per 30 minuti controllando la cottura ,di tanto in tanto, con uno stecchino di legno che inserirete al centro del dolce, se risulterà umido la torta non sarà pronta altrimenti vorrà dire che è ora di sfornare!
Cospargete la cioccolosità ottenuta con abbondante zucchero a velo....
Et voilà!

23 commenti:

  1. non deve essere buona... DI PIU' xD
    ottima da inzuppare nel latte la mattina.. leggera e sfiziosa perchè c'è il cioccolato *-* la proverò sicuramente :)

    RispondiElimina
  2. Si è già la seconda mattina che la provo e mi piace molto! A casa mia è già quasi finita quindi un successo!!! A presto Dolly, fammi sapere se ti piacerà!!!

    RispondiElimina
  3. Ciao cara Marcella,direi che sei una ragazza da tenere in grande considerazione,mi piace molto il tuo modo di presentare le tue ricette,con molta classe,brava.
    Buon fine settimana.

    Un bacio.

    RispondiElimina
  4. Marcy buonissima io adoro il cioccolato madoooo mi viene voglia di farla ...bravissima baci e in bocca al lupo per l'esame ciao Anto

    RispondiElimina
  5. Achab grazie mille, mi lusinghi! E poi detto da te che presento le mie ricette con classe.... beh vale doppio!!

    RispondiElimina
  6. Cara Antonella...
    Dio solo sa quanto ho bisogno di fortuna per questo esame, crepi il lupo!
    Spero che la proverai perchè è buona davvero!
    A prestissimo, meno male che ci siete voi ad alzarmi l'autostima ;-)

    RispondiElimina
  7. Ciao Marcella,passo per un salutino e per dirti che ho risposto alla tua domanda sul mio blog.
    Buona serata cara.
    Un bacio.

    RispondiElimina
  8. Sono tornata ora a casa vado subito a leggere la tua risposta!!

    RispondiElimina
  9. Questa è davvero porcosa, non posso non provarla! E se ci aggiungessi il peperoncino?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. infornata adesso ;) ti tengo aggiornata sul risultato!!
      Buona domenica.

      Elimina
  10. Ciao Cristina!Ma che mi domandi SE aggiungere il peperoncino??Dico io,ma ti sembra una domanda da farmi??ahahaha!!Aggiungilo,ovvio,io poco ci manca che lo metto nel latte!Allora com'è venuta?spero veramente che ti piaccia!Grazie per tutti i simpatici commenti!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. buonissima!!! Sfornata e azzannata! Ho usato uno stampo più largo quindi è più bassa della tua e anche più compatta, ma in bocca è di una scioglievolezza meravigliosa.
      L'ho fatto!!! Ho usato il fruttosio...e sono ancora viva!!!
      Grazie, vedrò di rubarti altre ricette molto presto.
      Appena posto questa ti avviso ;) Bacio.

      Elimina
    2. p.s. per le cinnamon ti ho riposto da me ;)

      Elimina
  11. niente male!!!
    ma non e' un po' poco dolce?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Carla,
      non so se l'hai provata ma mettendo lo zucchero a velo per me va bene come sapere. In più la ricotta contiene galattosio che è uno zucchero...se per te risultasse troppo poco dolce aggiungino un altro pò di fruttosio!
      A presto!

      Elimina
  12. salvata al volo! appena il forno riparte la faccio!

    RispondiElimina
  13. Oh finalmente un dolce a base di cioccolato che non sia un mattone di calorie!
    Penso che la preparerò nel fine settimana così posso mangiare ed offrire qualcosa di squisito al mio ragazzo visto che sabato passa la giornata a casa mia.
    Spero di non combinare pasticci...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No non li combinerai, è facilissima da fare!

      Elimina
  14. Quante fette bisogna fare per avere una fetta da 213 cal?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Maura, quando parlo di fette le intendono sempre BELLE fette, quindi la torta divisa in 8!

      Elimina
  15. Ma se volessi utilizzare lo zucchero normale ? Come faccio con le dosi ?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao :-) , se usi lo zucchero normale vanno bene 150gr.

      Elimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...